scaldacollo Salvia a uncinetto

Scaldacollo Salvia

In questo tutorial realizzeremo insieme il mio scaldacollo Salvia a uncinetto con Eldorado di Miss Tricot Filati. Il modello è molto semplice: sono tanti motivi a V con ventaglietti lavorati al loro interno, e come bordura ho scelto dei ventagli con punte lavorati intorno alla parte inferiore dello scaldacollo. Il filato lo conoscete già, l’ho scelto per lo scialle Smeraldo, per la copertina Fili di Luce e per la mantella delicata, e rende perfetta anche questa creazione. Per conoscere il negozio più vicino a voi, oppure il rivenditore online di fiducia, visitate il sito di Miss Tricot Filati o scrivetemi sui miei canali social: sarò felice di indicarvi come ordinare e acquistare il filato nella tinta che voi preferite.

scaldacollo Salvia a uncinetto

Occorrente

  • 200 gr. di “Eldorado” Miss Tricot Filati, 30% super kid mohair, 15% merinos extrafin, 30% poliammide, 25% poliestere; (25 gr= 100 mt), colore 6
  • uncinetto 4,5
eldorado

Misure

cm 35 (altezza); cm 38 (larghezza)

Realizzazione

Avviare una catenella di 155 punti e chiuderla in cerchio con una maglia bassissima nel primo punto. Per il mio scaldacollo ho iniziato lavorando un giro a maglie alte (facoltativo).

1° giro: 3 catenelle (che sostituiscono la prima maglia alta), 1 catenella, saltare 4 catenelle di base, nella successiva lavorare *1 motivo a “V” (1 maglia alta, 3 catenelle, 1 maglia alta), 1 catenella, saltare 4 catenelle di base*. Ripetere da * a * per tutto il giro. Concludere il giro con 1 maglia alta, 3 catenelle ed 1 maglia bassissima nella terza catenella di inizio giro (abbiamo formato così il primo motivo a V del giro).

2° giro: 3 catenelle, dentro al primo motivo a “V” lavorare 3 maglie alte. Proseguire lavorando 7 maglie alte in ciascun motivo a V.  Concludere il giro con 3 maglie alte dentro l’ultimo motivo a V, ed una maglia bassissima nella terza catenella di inizio giro.

3° giro: 2 maglie bassissime nelle prime 2 catenelle dentro al motivo a V, 3 catenelle (a sostituzione della prima maglia alta), 1 catenella, *1 motivo a “V” nella quarta maglia alta del ventaglio sottostante, 1 catenella*. Ripetere da * a * per tutto il giro. Concludere con 1 maglia alta, 3 catenelle ed 1 maglia bassissima nella terza catenella di inizio giro.

4° giro: ripetere la lavorazione dal 2° giro fino a raggiungere l’altezza desiderata. Per il mio scaldacollo ho lavorato per 28 giri.

BORDO CON PUNTE

Eseguire un giro di maglie basse tutto intorno alla base dello scaldacollo (lungo le catenelle di avvio).

1° giro: 1 maglia bassa, 5 catenelle, saltare 3 maglie di base.

2° giro: lavorare un secondo giro di archetti di 5 catenelle ed 1 maglia bassa dentro a ciascun archetto

3° giro: nella catenella centrale del primo archetto lavorare 5 maglie alte, 2 catenelle, 1 maglia bassa nell’archetto successivo, 2 catenelle.

4° giro: 3 maglie alte, 2 catenelle, 3 maglie alte sopra le 5 maglie alte sottostanti, 3 catenelle.

5° giro: 5 maglie alte, 2 catenelle, 5 maglie alte, 1 maglia bassa nello spazio di 3 catenelle.

6° giro: 1 maglia bassa sopra a cascuna maglia alta sottostante

Il nostro scaldacollo Salvia a uncinetto è pronto.

Schema dello scaldacollo Salvia a uncinetto

 scaldacollo Salvia a uncinetto

QUI troverai altri modelli di sciarpe e stole.

Ci vediamo al prossimo tutorial!

Prendi un uncinetto, sfila un gomitolo e crea con me!”. Buon lavoro da Sofy.L

Passa a trovarmi anche su FACEBOOK

Articoli simili