Punto zig zag con noccioline

Condividi l'articolo

Oggi voglio mostrarvi una variante del famoso punto zig zag con noccioline.  Il suo effetto morbido e leggermente traforato lo rende adatto alle copertine in lana, soffici e calde. Ideale anche per realizzare un avvolgente plaid da regalare alla mamma o ad un’amica freddolosa. E’ inoltre un punto adatto a sciarpe, scaldacolli, maglie e maglioni. Ma se lavorato in cotone, sarà perfetto anche per un top estivo.

punto zig zag con noccioline

Occorrente

Per il mio campioncino ho utilizzato:

  • 40 g filato acrilico Cervinia Serena
  • uncinetto 3

Tutorial punto zig zag con noccioline

Il disegno del punto si ripete su 16 maglie.




1° riga:  lavorare 1 maglia alta, saltare 2 catenelle, 3 maglie alte nella catenella successiva, saltare 2 catenelle, 3 maglie alte nella catenella successiva, saltare 2 catenelle, 3 maglie alte-3 catenelle-3 maglie alte nella stessa catenella (abbiamo così formato la punta superiore), saltare 2 catenelle, 3 maglie alte nella catenella successiva, saltare 2 catenelle, nella catenella successiva lavorare una nocciolina di 3 maglie alte chiuse insieme, saltare 4 catenelle di base, nella catenella successiva lavorare una nocciolina di 3 maglie alte chiuse insieme (abbiamo così formato la punta inferiore)*. Ripetere da * a * per tuta la riga. Terminare con  1 maglia alta sull’ultima catenella sottostante.

Suggerimento: vi consiglio di iniziare e terminare il lavoro con le punte superiori, per dare simmetria alla vostra copertina.

2° riga: lavorare come nella prima riga (seguite lo schema grafico).




3° griga: una maglia alta su ciascuna maglia alta sottostante. Per la punta superiore lavorare 3 maglie alte nello spazio di 3 catenelle; per la punta inferiore saltare la lavorazione delle due noccioline.

4° riga: una maglia alta su ciascuna maglia alta sottostante.
Proseguite seguendo lo schema grafico e ripetendo le righe dalla prima alla quarta.

Schema del punto zig zag con noccioline







Clicca sulla foto per ingrandire lo schema

Questo punto è un’ottima soluzione per utilizzare avanzi di filato colorato in lana o in cotone. Io preferisco realizzarlo in lana perchè le noccioline sono più evidenti.

Ed ora non mi resta che salutarvi, vi aspetto al prossimo tutorial!

E ricordate il nostro motto: “Prendi un uncinetto, sfila un gomitolo e crea con me!”. Buon lavoro da Sofy L.

Passate a trovarmi anche su FACEBOOK

Iscriviti al mio canale YOUTUBE per rimanere sempre aggiornata sui miei videotutorial.

Questo articolo ha 6 commenti.




  1. Anonimo

    Ciao vorrei realizzare un poncho con questo punto è possibile? grazie

  2. Augello valeria

    esiste un tutorial in italiano di questo punto?

  3. Anonimo

    Davvero bellissimi tutti i tuoi lavori! Complimenti più che bravissima

    1. SofyL

      Troppo gentile!!! Grazie:-)

  4. Anonimo

    Meraviglioso

    1. SofyL

      Grazie 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.