Fiore Portaposate

Condividi l'articolo

Ciao amiche uncinettine! Oggi vi propongo questo originale e simpatico fiore portaposate a uncinetto! Ne ho realizzati sei in pochissimo tempo, e li utilizzerò in tantissime occasioni. Amo i colori e gli accessori colorati, e questi fiori portaposate daranno un tocco di allegria alle nostre tavole, sia d’inverno che d’estate… Una volta che ne farete uno, vedrete che non sarà facile fermarvi. Saranno un pensiero graditissimo anche dalle vostre amiche.

 fiore portaposate a uncinetto

Tutorial fiore portaposate a uncinetto

Occorrente: cotone filo di Scozia 5, uncinetto numero 1,75.

Realizzazione

Avviare 8 catenelle e chiuderle in cerchio.

1° giro: Dentro il cerchio lavorare 24 maglie alte e chiudere il giro con una maglia bassissima nella terza catenella d’avvio.

2° giro: Lavorare 4 maglie alte, ciascuna su una maglia alta del giro precedente, 11 catenelle, 4 maglie alte. Ripetere fino ad avere 6 petali di 11 catenelle.

3° giro: 1 catenella, 1 maglia bassa al centro delle 4 maglie alte del giro precedente, dentro i petali lavorare: 11 maglie alte, 1 picot (3 catenelle, 1 maglia bassissima nella prima catenella), 11 maglie alte, poi nuovamente 1 maglia bassa tra le 4 maglie alte ed un altro petalo. Chiudere il giro con una maglia bassissima.




Il nostro carinissimo fiore è pronto, inseriamo tra i petali le posate come in foto e la nostra tavola apparecchiata con i fiori colorati sarà un successo.

Schema del fiore portaposate a uncinetto

fiore portaposate a uncinetto







Eccolo in versione natalizia, rifinito a maglie basse con un filato lurex:




fiore portaposate a uncinetto

Questo carinissimo fiore portaposate va benissimo per tutte le occasioni, se ad esempio lo realizziamo in rosa o in azzurro, sarà perfetto per decorare la tavola per un compleanno, se poi lo vogliamo realizzare in occasione del Natale, sceglieremo il cotone rosso o verde, e per Pasqua andranno bene anche in versione multicolor, proprio come quelli che ho realizzato io… Se volete potrete anche inamidarli: in questo caso però i vostri fiori portaposate non resisteranno ai lavaggi qualora si sporcassero durante il pasto. I miei non li ho inamidati, eppure hanno una bellissima resa con una semplice stiratura con l’appretto.

E ricordate il nostro motto: “Prendi un uncinetto, sfila un gomitolo e crea con me!”. Buon lavoro da Sofy L.

Iscrivetevi al mio canale YOUTUBE per rimanere sempre aggiornate sui miei videotutorial.

Passate a trovarmi anche su FACEBOOK

Questo articolo ha un commento




  1. Mónica Lilia Velasco Villarroel

    Muy buena la idea felicidades.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.